lunedì 29 gennaio 2018

#GET ME KNOW

Salve a tutti lettori anonimi, come state?
Ho rivisto in giro un tag molto interessante che si chiama #Getmeknow, così ho pensato di rispondere alle domande anche io, e per tutti coloro che vogliono commentare le mie risposte o partecipare al tag non fatevi scrupoli e fatemi sapere attraverso i contatti.


COLORE PREFERITO E LIBRO IN QUELLA TONALITÀ

Io come al solito non posso dare una risposta semplice, altrimenti non sarei più io. A me piacciono diversi accostamenti di tonalità; per il colore preferito non saprei scegliere bene quale tra tiffany, nero e bianco.
Per quanto riguarda la copertina vi metto qualche libro con colori che mi piacciono



DESCRIVITI CON TRE PERSONAGGI
Mia di Resta anche domani, per alcuni suoi pensieri e per la grande passione per la musica.

Izzy di Shadowhunters, per il coraggio nell'affrontare tutti e tutto per diventare la donna che vuole essere, come del resto non posso dimenticarmi di Tris (Divengent) o di Katniss (Hunger Games).

Infine non potevo non citare Hermione Granger di Harry Potter, con il suo fascino per i libri e la curiosità di sapere cose nuove; inoltre apprezzo il personaggio per i valori che si porta con sé, e la lotta per i suoi ideali nonostante non si una puro sangue.


LIBRI CON GRANDI ASPETTATIVE. SI O NO. 
Generalmente cerco di dare una possibilità a tutti i libri che hanno una trama che mi cattura. Logico che difficilmente vado a leggere un libro di un genere che non so apprezzare, ma non si sa mai se nei prossimi anni o in futuro mi ricreda anche su questo. 
Per esempio fino a un anno e mezzo fa nemmeno un classico mi sarei sognata di prendere in mano, se non per scuola; ora non dico di essere amante del genere, ma ho iniziato ad approcciarmi di mia spontanea volontà ad esso, ad apprezzarlo e a fare letture molto belle ed interessanti.


RACCOMANDA UN LIBRO PER OGNI STAGIONE
Autunno: "I diari delle streghe" perché vedo ben collocate in questa stagione storie simili, anche in coincidenza con Halloween.
Inverno: sicuramente "Resta anche domani", non solo perché il tutto nasce da una strada ghiacciata e una città ricoperta di neve, ma anche per le emozioni trasmesse indescrivibili.
Ma anche "Shiver" di Maggie Stiefvater, con i suoi luoghi freddi è adatta a questa stagione.
Primavera: non trovando un vero libro adatto, vorrei citarne uno che avrei sempre voluto leggere, ossia "Milk and Honey", una raccolta di poesia che ho sempre ritenute adatte per questo periodo intermedio.
Estate:  anche qui sono molto incerta, ma vi cito le vicende estive che sono nate tra Aristotle e Dante nel famoso libro "Aristotle and Dante discover the secrets of the universe". Un romanzo tradotto anche in italiano, con una copertina a mio avviso orribile. rispetto a quella americana/inglese che è bellissima. Io lo ho letto in inglese e vi assicuro che ha un livello facile di comprensione della lingua.


UN LIBRO CHE TI HA DISTRUTTO EMOTIVAMENTE

"Storia di una ladra di libri" (per non citare titoli già nominati) perché mi ha emozionato, colpito e lasciato un buco vuoto dentro di me, dandomi spunto per numerose riflessioni sui temi proposti da questa lettura.

UN LIBRO CHE RACCOMANDI A CHIUNQUE
Non saprei raccomandare un libro che vada bene a tutti, perché dipende che genere sa apprezzare o catturare maggiormente la cuiosità di quella persona.
UN LIBRO DA LEGGERE CON TE E BISCOTTI
Va bene qualsiasi libro? hahahah


 


DESSERT PREFERITO E LIBRO CHE TE LO RICORDA
Più che un solo dessert generalizzo con i dolci, e per questo cito la protagonista pasticcera Lara Jean di "Tutte le volte che ho scritto ti amo".
SEI UN PROCRASTINATORE? QUALI LIBRI RIMANDI SEMPRE?
In genere rimando quelli che ho sullo scaffale della libreria con una trama che non mi ispira molto. Preferisco leggere prima i titoli che mi mettono molta più curiosità.  
  
 
E voi che avreste risposto?
Al prossimo post
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

Nessun commento:

Posta un commento