venerdì 19 gennaio 2018

IN MY MAIL BOX

Salve a tutti lettori anonimi, come state?
Sulle note di due canzoni che mi mettono molta carica, ossia Grown e Power delle Little mix, vi presento il nuovo libro che mi è stato inviato dalla Newtin Compton.

DAL 4 GENNAIO 2018 IN TUTTE LE LIBRERIE, AL PREZZO DI 10.00 EURO (RILEGATO)

Un thriller con un intreccio incredibile ed un finale mozzafiato, bestseller in Inghilterra, Stati Uniti, Australia e Canada, con oltre 550.000 copie vendute.

La buca non era profonda. Un sacchetto di farina avvolgeva il piccolo corpo. Tre faccine guardavano dalla finestra, gli occhi neri di terrore. Uno dei bambini disse: «Chi sarà il prossimo?»
La detective Lottie Parker cerca un collegamento tra la morte di una donna assassinata in una cattedrale e quella di un uomo impiccato a un albero del suo giardino. Le vittime hanno infatti un passato oscuro in comune. Ma nel corso delle indagini Lottie vede man mano riaffiorare antichi dolori che ben conosce, e quello strano caso sembra iniziare a riguardarla personalmente. Solo muovendosi in fretta potrà fermare l’allungarsi della scia di sangue, ma andare fino in fondo potrebbe farle correre un pericolo terribile che la riguarda molto da vicino…

------------------------------------------------------------------------------------
«Non vedevo l’ora di leggere questo libro e non ha deluso le aspettative. Aspetterò di sicuro con impazienza i prossimi casi della detective Parker.»
Angela Marsons, autrice del bestseller Urla nel silenzio

«Le sue oltre 550.000 copie vendute hanno reso Patricia Gibney uno dei più grandi successi in ambito editoriale di quest’anno.»
The Times
--------------------------------------------------------------------------------------- 

Trovo la trama molto interessante, e da grande amante dei thriller non potevo farmi sfuggire questa uscita, ma ringrazio tanto la Newton Compton per avermi preceduta, dandomi la possibilità di leggerlo.
Spero che questo romanzo non mi deluda, e vi informo che la recensione non sarà immediata, in quanto tra studio ed influenza il tempo scarseggia. Parliamo di un romanzo che ha 470 pagine; d'estate per me non sono un problema, sotto periodo di studio si hahahah.

E a voi attira questa lettura?
Al prossimo post
-La ragazza che si nasconde dietro un libro- 

lunedì 15 gennaio 2018

PRONTI PER UNA SFIDA?

Salve a tutti lettori anonimi, come è andata la settimana post vacanze? La mia tutto bene, anche se gli studi richiedono tanto impegno, lasciando poco spazio alla lettura, ma meglio di niente.

Oggi inizio la settimana con un progetto molto interessante, che forse non tutti sonovenuti a conoscenza.
La nota casa editrice Dea Planeta ha proposto un'iniziativa, che riguarda un thriller presto disponibile in tutte le librerie dal 23 gennaio 2018. Ma quale sarà il libro in questione?
E' l'imperdibile racconto, già di grande successo in Inghilterra, scritta dall'ex poliziotta inglese Clare Mackintosh: 'So tutto di te'.

so tutto di tePersonaggi appassionanti, verosimiglianza, e una tecnica infallibile nell'architettare i più acuti colpi di scena: sono queste le qualità che hanno decretato il successo dell'autrice. Parola di Paula Hawkins che ha definito il libro "un romanzo coinvolgente, carico di tensione e di compassione". 

L'eBook in anteprima è già disponibile e le cinque recensioni più originali ed emozionanti - su discrezione della loro redazione - che verranno pubblicate dal 23 gennaio al 1 febbraio riceveranno una copia del libro autografato dall'autrice

Per partecipare inviate una mail all'indirizzo ufficiostampa.deaplanetalibri@deagostini.com
  

Insomma un'occasione da non farsi sfuggire, perché in fin dei conti non avete nulla da perdere, e tutto da guadagnare. :)

Chi di voi attende il romanzo? E quanti di voi partecipano?
Fatemi anche sapere se vi fa piacere ricevere proposte simili delle case editrici.

Al prossimo post!
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

giovedì 11 gennaio 2018

CALENDARIO EVENTI LIBROSI 2018

Salve a tutti lettori anonimi, oggi vorrei proporvi un calendario degli eventi più interessanti riguardanti i libri di Il librario.
Troverete alcune delle premiazioni più conosciute in Italia, eventi nazionali e internazionali; alcuni di essi hanno un collegamento internet per potervi dare la possibilità di informarvi meglio.

GENNAIO 2018

– Dal 19 al 28 gennaio il Trieste Film Festival, dedicato alle cinematografie dell’Europa centro-orientale e oltre;
– Sabato 20 e domenica 21 gennaio a Milano il Quarto Salone Internazionale del Libro Usato;
– Dal 23 al 26 gennaio a Venezia il Seminario di Perfezionamento della Scuola per Librai Umberto e Elisabetta Mauri, arrivato alla trentacinquesima edizione;
– Sabato 27 e domenica 28 gennaio si terrà la diciannovesima edizione di Arezzo Comics;
– Dal 27 gennaio al 4 febbraio, a Lecce, la terza edizione di Picturebook Fest, il festival dell’arte e della letteratura per ragazzi.
– Dal 25 al 28 gennaio in Galles il festival Hay-on-Wye;

FEBBRAIO 2018

– Dal 2 al 4 febbraio a Suzzara, in provincia di Mantova, NebbiaGialla Suzzara Noir Festival;
– Sabato 3 e domenica 4 febbraio, a Milano, si terrà il Festival del Fumetto;
– Dal 10 all’11 febbraio 2018, a Roma, Uno sguardo raro, rassegna di cinema a tema malattie rare;
– Dal 22 al 25 febbraio al teatro Franco Parenti di Milano il festival I Boreali; il festival dedicato alla cultura nordeuropea anche quest’anno avrà edizioni off in giro per l’Italia: a Venezia a maggio, a Cagliari a giugno e a Udine a ottobre;
– Dal 22 al 24 febbraio, a Torino, il Festival del giornalismo alimentare.

MARZO 2018

– Dall’8 al 12 marzo a Milano la fiera Tempo di Libri;
– Dal 9 all’11 marzo, al Polo Fieristico di Rho-Pero, la venticinquesima edizione di Cartoomics;
– Dall’11 al 18 marzo a Milano si terrà l’International Women’s Film Festival, giunto alla venticinquesima edizione, che ha come tema I talenti delle Donne;
– Dal 15 al 18 marzo a Roma la nona edizione di Libri Come;
– Dal 23 al 25 marzo a Milano Bookpride;
– Dal 23 al 25 marzo a Cesena il Festival Internazionale di Poesia e Arti Sorelle;
– Dal 24 al 25 marzo a Modena Buk – Festival della piccola e media editoria;
– Dal 26 al 29 marzo a Bologna la 55° edizione della Fiera del libro per ragazzi-Bologna Children’s Book Fair.
– Dal 16 al 19 marzo a Parigi il Salone del libro;

APRILE 2018 

– Dal 5 all’8 aprile a Città di Castello (Perugia) il CaLibro Festival;
– Sempre dal 5 all’8 aprile, a Roma, la ventitreesima edizione di Romics, Festival del fumetto e dell’animazione e dei games;
– Dal 10 al 12 aprile a Londra The London Book Fair;
– Il premio Andersen – Il mondo dell’infanzia (data da definire);
– Dall’11 al 15 aprile a Perugia si terrà il Festival del giornalismo;
– Sabato 14 e domenica 15 aprile ci sarà il Bologna Comics;
– Il 16 aprile l’assegnazione dei premi Pulizter;
– Dal 21 aprile al 6 maggio, a Bergamo, la cinquantanovesima edizione della Fiera dei librai;
– Il 20 aprile verranno resi noti i cinque finalisti del premio Campiello Giovani2018;
– Dal 20 al 22 aprile, a Torino, la ventiquattresima edizione del Torino Comics;
– Il 23 aprile ricorre la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore;
– Dal 25 aprile al 1° maggio ad Abu Dhabi l’International Book Fair;
– Dal 28 aprile al 1° maggio il Napoli Comicon;
– A Palermo la proclamazione dei vincitori del Premio Letterario Internazionale Mondello (data da definire).

MAGGIO 2018

– Dal 2 al 6 maggio a Perugia si terrà il Festival Encuentro – Festa delle letterature in lingua spagnola;
– Dal 2 al 12 maggio si terrà la Fiera Internazionale del Libro di Teheran;
– Dal 3 al 6 maggio a Rovigo il festival Rovigoracconta;
– Dal 4 al 6 maggio a Napoli il festival Un’altra galassia;
– Dal 10 al 14 maggio a Torino il Salone del libro;
– Dal 17 al 27 maggio ad Alessano Tricase (Lecce) il festival Armonia – Narrazioni in Terra d’Otranto;
– Dal 18 al 20 maggio a Urbino il festival Urbino e Le città del Libro;
– Il 22 maggio (indicativamente) a Torino ci sarà la cerimonia di premiazione del premio Calvino;
– Dal 24 al 27 maggio, nel capoluogo campano, si terrà Napoli Città Libro – Salone del libro e dell’editoria;
– Dal 25 al 27 maggio a Pistoia Dialoghi sull’uomo, il festival dell’antropologia contemporanea;
– Dal 30 maggio al 1° giugno il festival Bookexpo America – Bea;
– Dal 30 maggio al 3 giugno a Ronciglione, Cubo – Festival della cultura;
– Dal 31 maggio al 3 giugno, a Catania, si terrà l’ottava edizione dell’Etna Comics;
– Assegnazione dell’Autore straniero del premio Mondello (data da definire).

GIUGNO 2018

– Dall’1 al 3 giugno a Ivrea il festival La grande invasione;
– Dal 7 al 10 giugno a Cagliari il festival Leggendo Metropolitano: il tema della decima edizione sarà “Tengo famiglia”;
– Dal 7 al 10 giugno all’Orto botanico di Palermo Una marina di libri, che quest’anno avrà un nuovo direttore artistico, Piero Melati;
– A giugno la votazione in casa Bellonci, a Roma, della cinquina del premio Strega (data da definire);
– A giugno, a Cagliari, in date da definire, Marina café Noir – festival di letterature applicate a carattere performativo;
– A giugno a Ronchi dei Legionari, in provincia di Gorizia, il festival Leali delle Notizie;
– Dal 14 al 23 giugno, a Como e Cernobbio, il festival dei libri e della cultura Parolario;
– A Ragusa dal 15 al 17 giugno il festival A tutto volume;
– Dal 15 al 17 giugno a Rimini il festival Mare di Libri;
– Dal 16 al 23 giugno si terrà la sesta edizione del Festival Salerno Letteratura;
– Dal 20 al 24 giugno a Lamezia Terme l’ottava edizione di Trame – Festival dei libri sulle mafie;
– Dal 23 al 27 giugno a Taormina il TaoBuk festival;
– Dal 26 giugno al 1° luglio a Fano la sesta edizione di Passaggi – Festival della Saggistica;
– A Gavoi, in Sardegna, il festival Isola delle storie (date da definire);
– Da giugno a luglio Milano e altre città la Milanesiana (date da definire);
– A Ventotene Gita al Faro (date da definire);
– A Firenze il Premio Gregor von Rezzori – Festival degli scrittori (date da definire);
– Da giugno a settembre Borgate dal Vivo, festival letterario delle borgate alpine;
– Dal 22 giugno al 1° luglio a Viterbo il festival Caffeina;
– Dal 25 al 27 maggio, a Pienza, ci sarà Caffeina. Emporio letterario.

LUGLIO 2018

– A inizio luglio a Roma la finale del premio Strega;
– Dal 5 all’8 luglio a Polignano a Mare la 17° edizione del festival Il Libro Possibile;
– Dal 28 luglio al 4 agosto a Capalbio (Grosseto) il festival Capalbio Libri;
– A Pontremoli il premio Bancarella;
– A Barolo, nella Langhe, il festival Collisioni (date da definire);
– Indicativamente dal 27 luglio ai primi di agosto, a Punta Secca (Ragusa), la rassegna letteraria Libri d’aMare.

AGOSTO 2018

– La prima settimana d’agosto in varie località dell’Appennino il festival di poesia L’importanza di essere piccoli;
– Dal 19 al 25 agosto a Santa Maria Maggiore (VB) il festival Sentieri e Pensieri, giunto alla sesta edizione;
– Dal 31 agosto al 2 settembre a Sarzana la quindicesima edizione del Festival della Mente.

SETTEMBRE 2018

– Dal 5 al 9 settembre a Mantova la ventiduesima edizione del Festivaletteratura;
– Dal 6 al 9 settembre a Camogli il Festival della Comunicazione;
– Dal 19 al 23 settembre a Pordenone il festival Pordenonelegge;
– A Venezia la finale del premio Campiello (data da definire);
– A Livorno il Festival Il senso del ridicolo (date da definire);
– A Piacenza il Festival del Diritto (date da definire);
– Dal 18 al 20 settembre, alla Fortezza da Basso di Firenze, Padiglione Spadolini, la seconda edizione del festival Firenze Libro Aperto;
– Dal 27 al 30 settembre a Boves (Cuneo) il festival Boves Letteraria;
– Dal 27 al 30 settembre, il Treviso Comic Book Festival;
– Dal 27 al 30 settembre a Matera il Women’s fiction festival;
– Dal 27 settembre al primo ottobre, a Torino, il festival Torino Spiritualità.

OTTOBRE 2018

– La prima settimana d’ottobre, a Brescia, ci sarà Librixia, Fiera del Libro;
– Sempre prima settimana d’ottobre, a Treviso, ci sarà la cerimonia di premiazione del Premio letterario Giovanni Comisso, giunto alla trentasettesima edizione;
– Dal 4 al 7 ottobre, a Roma, la ventiquattresima edizione di Romics, Festival del fumetto e dell’animazione e dei games;
– A Palermo il Festival delle letterature migranti;
– Dal 10 al 14 ottobre a Francoforte la Fiera del libro-Frankfurter Buchmesse;
– Da metà ottobre, a Lariofiere, il Festival Passione per il Delitto;
– Il 15 ottobre ci sarà la proclamazione del Premio Planeta de Novela;
– A ottobre l’assegnazione del Man Booker Prize;
– In data ancora da definire, l’annuncio del premio Nobel per la letteratura;
– A Ferrara (data da definire) il Festival di Internazionale;
– A Pescara, in date da definire, si terrà il FLA: festival della letteratura e altre cose;
– A ottobre, a Londra, in date da definire, il Festival of Italian Literature in London;
– Dal 31 ottobre al 4 novembre Lucca Comics&Games.

NOVEMBRE 2018

– Dall’8 all’11 novembre, a Milano si terrà Bookcity;
– Dal 9 all’11 novembre a Chiari (Brescia) la Rassegna della Microeditoria;
– Dal 9 all’11 novembre la rassegna Pisa Book Festival; 
– A novembre assegnazione del premio Goncourt (data da definire);
– A Varese si terrà il Festival del giornalismo digitale Glocal News (date da definire);
– Dal 24 novembre al 2 dicembre a Guadalajara la Feria Internacional del Libro;
– A novembre, in data da definire, ci sarà la programmazione dei premi Super Mondello e il Mondello Giovani;
-A novembre, in data da definire, a Cagliari il festival Pazza Idea.

DICEMBRE 2018

– Dal 5 al 9 dicembre a Roma si terrà la fiera della piccola e media editoria: Più libri più liberi;
– Tra Milano e Como il Noir in festival (date da definire).


Tante sono le iniziative interessanti, e apprezzo la sceltadi alcuni temi importanti, e di fare molti eventi legati all'approcio dei bambini ai libri.
Sfortunatamente molti sono durante il periodo scolastico e in città non proprio dietro casa mia, ma sicuramente parteciperò alla giornata mondiale del libro e dell'autore del 23 aprile, con qualche acquisto di nuovi libri, poi se avrò la fortuna di partecipare a qualche altro evento presente nel calendario o meno ve lo farò spaere. 

E voi da quale evento siete più attratti?

Al prossimo post!
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

domenica 7 gennaio 2018

HAI UN LIBRO NEL CASSETTO, E' TEMPO DI PUBBLICARLO

Salve a tutti lettori anonimi, oggi mi rivolgo a tutti coloro che hanno un besteller chiuso nel cassetto.
Non importa se siete voi stessi o gli altri che vogliono vedere il vostro racconto in tutte le librerie, perché tentar non nuoce, e così ecco a voi il progetto Fai viaggiare la tua  storia.

Fai viaggiare la tua storia


Hai un bestseller nel cassetto? 
Ancora fino al 28 febbraio è possibile partecipare al Premio Fai viaggiare la tua storia e provare a pubblicare il vostro libro con Autogrill e Libromania

Dopo il successo della prima edizione, torna infatti il Premio dedicato alla passione per la scrittura. Autogrill, società leader nella ristorazione per chi viaggia, e Libromania, società nata dalla partnership tra DeA Planeta Libri e Newton Compton Editori, attiva nell'editoria digitale e nella promozione editoriale, proseguono la loro collaborazione nel mercato libraio nella ricerca della qualità e del talento.

Fai viaggiare la tua storia si rivolge ai tanti aspiranti autori di narrativa, che hanno un romanzo inedito nel cassetto e sono alla ricerca di una vera opportunità per farsi notare da un editore e arrivare a un vasto pubblico di lettori.


Per partecipare all’iniziativa occorre registrarsi su http://autogrill.libromania.net e candidare la propria opera entro il 28 febbraio 2018. La selezione sarà curata da Libromania insieme a una giuria di esperti, composta dagli scrittori bestseller Anna Premoli e Leonardo Patrignani, editor di narrativa e editori delle case editrici (tra cui Raffaello Avanzini – Newton Compton Editori – e Daniel Cladera – DeA Planeta Libri), e la vincitrice della prima edizione del Premio Irma Cantoni con Il bosco di Mila, che selezioneranno le opere finaliste, decideranno quale premiare con la pubblicazione in edizione cartacea e individueranno i dieci titoli da pubblicare in digitale .


I finalisti e il vincitore di Fai viaggiare la tua storia saranno comunicati in un evento dedicato, nell’ambito del Salone del Libro di Torino a maggio 2018. L’opera vincitrice sarà pubblicata entro luglio 2018 e sarà disponibile contemporaneamente nei punti vendita Autogrill e in tutte le librerie. Tutte le opere finaliste saranno pubblicate in eBook entro luglio 2018.


Il regolamento completo è disponibile sul sito http://autogrill.libromania.net.
Per informazioni sul concorso, scrivere a libromania@libromania.net


Allora che aspettate, tentate la sorte e date inizio alla vostra carriera di autore/autrice.

Chi di voi si candiderà? E chi di voi sarà il vincitore?
Vada come vada, non smettete mai di lottare per i vostri sogni.

Al prossimo post!
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

lunedì 1 gennaio 2018

TAG DI FINE ANNO 2017

Ciao a tutti lettori anonimi, mi spiace molto che in questi ultimi mesi io non sia stata presente, ma con l'inizio dell'anno nuovo voglio impegnarmi sul serio ad essere sempre presente.
Oggi inizia l'anno 2018, perciò...
Per ricordare l'anno che ormai è passato,risponderò alle 8 domande del tag di fine anno.

1.Qual'è il primo libro letto nel 2017?
Il primo libro letto nell'anno 2017 è stato "Bianca come il latte, rossa come il sangue" di Alessandro D'Avenia, un libro veramente bello e importante per i temi che tratta, che ho recensito per voi qui.

2.Qual'è il libro più breve letto nel 2017?
Qui si contengono il posto "Kindred Spirits" di Rainbow Rowell (se si considera sola la storia sua, e non gli extra, e la recensione è qui), e "We can be mended" di Veronica Roth, l'epilogo della trilogia Divergent (recensione qui).
  
3.Il libro più voluminoso?
"Era una famiglia tranquilla", il romanzo d'esordio di Jenny Blackhurst, uno splendido thriller psicologico che io ho amato follemente, e di cui trovate la recensione qui.

4.Quale libro ti ha sorpreso positivamente?
Qui avrei un paio di titoli da citare, ma scelgo di nominare soltanto "Il buio oltre la siepe" di Harper Lee. Questo romanzo mi ha sorpreso positivamente, perché era un libro che ho preso senza sapere nulla della storia, ma soltanto che era un classico che molti avevano letto. Anche di questo trovate la recensione qui.

5.Quale libro apprezzato da molti a te non è piaciuto?
Qui vorrei citare "Per dieci minuti" di Chiara Gamberale, perché se la storia potrebbe essere avvincente, la forma di testo scelta non la trovo adatta, il racconto ricade in molte ripetizioni e trovo che la scelta dello scrivere un romanzo sotto froma di diario,per questo tipo di racconto, abbia tolto parti che potevano essere sviluppate. 
Trovate anche di questo la recensione qui.

6.Parla di un autore/autrice che hai letto per la prima volta nel 2017
Per la prima volta ho letto un romanzo di Nicholas Sparks ossia "Le pagine della nostra vita"; il suo modo di scrivere mi ha veramente colpito ed emozionata, mia coinvolto e mi ha fatto vedere tutte le sfaccettature di un emozione così grande. Vedrò in futuro se leggere altri suoi romanzi, o continuare a riguardare i film tratti dai suoi libri. 
Se volete sapere altro vi lascio la recensione di questo romanzo qui.

7.Parla di un libro che hai letto tutto d'un fiato
Un libro che ho letto tutto d'un fiato è stato sicuramente "Tower" di Katahrine McGee, sopratutto grazie all'inizio strepitoso e la capacità della scrittrice nel scrivere un thriller, che pagina dopo pagina, ti scombina tutti i piani.
Trovate la recensione qui.

8.C'è un libro che ti è stato consigliato da qualcuno e ti è piaciuto molto?
Stranamente nel 2017 ho letto libri scelti da me senza particolari consigli, e l'unico libro che mi è stato consigliato che mi viene in mente è "Noi siamo infinito" di Stephen Chbosky, un romanzo che non sono riuscita ad apprezzare fino in fondo, come gli altri hanno fatto. Lo ho trovato ricco di significato e con temi importanti, ma non è riuscito a catturare la mia attenzione tranne nella conclusione, che sfortunatamente è durata pochissimo. 
Recensione qui.
Vorrei concludere sottolineando il fatto che è stata dura scegliere, perché ci sarebbero tanti altri libri da citare e che hanno segnato l'anno passato di lettura, numerosi autori letti per la prima volta che mi hanno sconvolto, prime letture in lingua inglese (serie) che mi hanno sorpreso positivamente, e tante altre scoperte legate ai libri.

Inoltre ci tengo a ringraziare tutti voi per il supporto che mi avete dato, e che spero mi darete ancora.
E voi come rispondereste alle domande?
 Al prossimo post!
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

martedì 26 settembre 2017

RECENSIONE KINDRED SPIRITS DI RAINBOW ROWELL

Salve a tutti lettori anonimi, scusatemi immensamente per l'assenza in queste ultime settimane, ma la scuola è iniziata e sopratutto ho dovuto affrontare un momento difficile .
Ad ogni modo sono tornata, e ho tanti post in mente per voi, ma oggi parleremo di "Kindred Spirits", una breve novella  scritta dalla famosa scrittrice americana Rainbow Rowell (conosciuta sopratutto per Fangirl), in onore della giornata mondiale del libro dello scorso 2016.

So che ne hanno parlati in molti di questa lettura, ma anche io vorrei dare la mia impressione; prima di partire con la recensione vorrei sottolineare che questa novella è disponibile solamente in lingua inglese, ma è tranquilli che è molto semplice.

Titolo: Kindred spirits
Scrittore: Rainbow Rowell
Lingua: inglese
Prezzo: €1.00 all'incirca
Editore: Macmillan
Anno: 2016
Genere: novella fandom
Se spezzi il cuore di Elena, ne fuoriuscirà Star Wars. Quindi quando decide di fare la fila fuori dal cinema della sua città per vedere il nuovo film, lei si aspetta una festa con una folla di persone che ama Han, Luke and Leila tanto quanto lei. Ciò che non si aspetta è di essere l'ultima in una coda di sole tre persone, di dover fare pipì in una tazza da collezione di Star Wars dietro a un cassonetto o di incontrare quell'improbabile persona che potrebbe davvero capire cosa prova Elena. Kindred Spirits è un avvincente racconto breve di Rainbow Rowell, autrice di Eleanor & Park, Fangirl e Carry On. Kindred Spirits è stato prodotto appositamente per il World Book Day.

Questo breve racconto vede come protagonista Elena, un'adolescente che sta per affrontare per la prima volta una fila "fandom" per l'uscita del film di Star Wars, che lei tanto adora.
In questa breve avventura, avrà modo di fare nuove conoscenze ed esperienze che faranno sorridere il lettore.

La storia è di poche pagine, perciò non aspettatevi personaggi ben caratterizzati, profonde riflessioni e paesaggi ben descritti, ma nonostante questo i colpi di scena non mancano, visto il racconto scritto al limite dell'assurdo.
Tra le righe di questa divertente storia spiccano temi importanti, come le prese in giro a scuola anche per chi viene etichettato "nerd".

Un racconto consigliato a chi ama o odia Star Wars, a chi vuole approcciarsi alle letture in inglese e a chi vuole passare una mezz'oretta in serenità.

VOTO: 4/5

E voi avete letto questa storia?
Al prossimo post!
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

lunedì 4 settembre 2017

LIEBSTER AWARD 2017

Salve a tutti lettori anonimi, oggi con grande piacere parteciperò al Liebster award 2017, una bellissima iniziativa a catena per dare maggiore visibilità ai blog con meno di 200 follower.

Ecco le regole:
1) Ringraziare chi ti ha premiato e rispondere alle undici domande che ti sono state poste.

Ringrazio moltissimo il blog Diary of a Bookish life peravermi nominata.

2) Rispondiamo ora alle domande...
1. Copertina rigida o flessibile?
Solitamente preferisco la copertina flessibile per una questiona di spazio e di prezzo (in alcuni casi), ma anche le copertine rigide hanno un loro fascino.

2. Leggete solo in italiano o anche in altre lingue?
Io leggo in italiano, e da poco mi sto approcciando sempre di più ai romanzi in lingua inglese, e qualche volta anche in spagnolo.

3. Un libro che avete comprato o che vi hanno regalato non appartenente al genere che leggete di solito, ma che vi è piaciuto moltissimo.
Il primo titolo che mi è venuto in mente è "Tutte le volte che ti ho scritto ti amo" di Jenny Han, un libro che mi è stato regalato, il cui primo pensiero è stato "oddio, ora sarà una di quelle storie rose che proprio non sopporto", invece ho divorato quel libro e lo ho anche apprezzato; insomma una scoperta inaspettata.

4. Tra quelli che avete letto, qual è il libro con la copertina più bella?
Sicuramente il libro "The queen of the Tearling".

5. Il libro più commovente che abbiate mai letto.
Io ho pianto per "Colpa delle stelle" di John Green e "Storia di una ladra di libri" di Markus Zusak.

6. Avete mai letto dei retelling di fiabe più o meno famose? Se sì, qual è il vostro preferito?
No, non ne ho mai letti, ma non mi dispiacerebbe iniziare anche questo genere di avventura.

7. Una serie che avete abbandonato prima dell'ultimo volume.
Per il momento nessuna serie, sto solo aspettando la pubblicazione dei volumi successivi o che un pacco amazon arrivi con i libri mancanti. Ma nessuna saga ho deciso di interrompere, per ora.

8. Qual' è l'ultimo libro che avete comprato?
Il primo libro della saga in inglese di Harry Potter nell'edizione speciale dei 20 anni...Volete sapere quale casata ho scelto?
eccola qua...

9. Acquistate più in libreria o online? 
Online per questione di tempo e spesso di offerte speciali.

10. Preferite i libri ambientati nel passato, nel presente o nel futuro?
Non saprei che scegliere, se un libro è bello, è bello che sia ambientato nel passato, presente o futuro, ogni tempo ha un suo fascino.

11. Qual è il libro più costoso e il più economico che avete acquistato?
 Il più costoso non saprei perché con gli sconti o offerte potrei avere prezzi agevolati, mentre il più economico sicuramente Kindred spirits.

3) Premiare altri undici blog che abbiano meno di 200 followers e che ritenete meritevoli.
é stata dura, anche perché quelli che avevo visto erano già stati citati, così ne ho trovati solo due:
https://reading-inthetardis.blogspot.it/
https://capitolozeroblog.blogspot.it/


4) Comunicare la premiazione nelle bacheche dei vincitori.

5) Proporre a vostra volta altre undici domande.
1. Prendete i libri in base alla copertina?
2. Come sono cambiati i vostri gusti di lettura nel corso del tempo?
3. Un libro che avete comprato o che vi hanno regalato non appartenente al genere che leggete di solito, ma che vi è piaciuto moltissimo. (tengo questa domanda, perché mi piace molto)
4. Scrittore/scrittrice che preferite del passato e del presente?
5. Amate i classici?
6. Un film che è stato meglio del libro da cui è stato tratto?
7. La saga che vi ha fatto comprare più gadget in assoluto.
8. Credete che ogni libo abbia la sua stagione/momento dell'anno perfetto per essere letto?
9. Cartaceo o e-reader?
10. Comprare libri o farsi prestare i libri?
11. Scrivete mai nelle pagine dei vostri libri,o sottolineate frasi...?
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-