martedì 7 giugno 2016

RECENSIONE DI IL PIANETA AZZURRO. IL SISTEMA ALFA DI MARCO BARONI

Lettori anonimi, oggi parliamo di un nuovo libro che ho potuto leggere grazie ad una collaborazione con Libro/Mania.

Titolo: Il pianeta azzurro
Lingua originale: italiano
Serie: Il sistema azzurro #1
Autore: Marco Baroni
Edizione: solo in e-book
Editore: Libro/Mania
Anno: 2016
Genere: Narrativa
Sottogenere: fantasy

TRAMA TRATTA DAL LIBRO STESSO: L’incontro tra esseri umani e alieni che tutti abbiamo sognato si è realizzato nelle galassie che compongono il Sistema Alfa. I primi sono decisi a recuperare la propria libertà, i secondi a schiacciare ogni residua resistenza al proprio dominio. La perenne lotta tra Bene e Male fa da sfondo alle vicende di Itan Sanner, l’umano a capo della resistenza. Itan possiede un dono che deve tenere nascosto per proteggere chi ama, ma ben presto scopre che la sua famiglia gli ha taciuto parte della verità per proteggerlo dai suoi stessi poteri e dalle responsabilità che ne derivano.

Come riassumere il libro senza spoiler? Questa è la domanda che ora mi affligge, di cui non c'è una risposta. La trama dice già molto e come nei casi di altri libri che ho già recensito, non posso dirvi di più perché è un libro fantastico, che deve essere scoperto pagina dopo pagina. (e poi farei dei spoiler e non voglio per correttezza).
Posso solo dirvi che è la classica storia del male contro il bene, che leggiamo sempre da tempo, ma scritta in un modo non troppo complicato, e adatto a tutti coloro che amano o meno il genere fantasy.
Inoltre, Marco è riuscito a rendere la storia molto interessante ed avvincente, che sa attrarti pagina dopo pagina mettendoti tanta curiosità.
Ed un altro punto a favore, è il messaggio che trasmette: non arrendersi mai, perché non importa quante difficoltà tu possa incontrare nel tuo cammino, devi continuare a lottare, avere speranza e fiducia in te stesso.
Insomma, anche se non darò il voto più alto, perché sinceramente mi aspettavo meglio, e ne ho letti di meglio in questo campo, è sicuramente una lettura leggera da fare.


VOTO: 3,5/5

Spero di essere stata chiara, se avete dubbi o consigli contattatemi.
Ci vediamo al prossimo post
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-


Nessun commento:

Posta un commento