lunedì 26 febbraio 2018

LA CITTA' DEI LBRI

Salve lettori anonimi, come state?
Il freddo è ritornato nelle nostre città e abbiamo rivisto qualche fiocco di neve non previsto; il clima perfetto per ritornare sotto le coperte con un bel libro, un tazza fumante e una candela ad illuminare la stanza.

Ma questa è anche una buona occasione per progettare i viaggi da fare in futuro, perciò oggi ho da proporvi un'interessante meta: Bècherel.

Questo città magari vi sembrerà anonima e forse insignificante, ma se io vi dicessi che è la città dei libri?


Bècherel è un borgo medioevale francese, che si trova nella regione della Bretagna, ed è conosciuta per un primato insolito: ha ben 13 librerie per 800 abitanti. È ricca di mercatini, biblioteche, laboratori di rilegatura e botteghe, proprio per non perdersi nessun passaggio durante la creazione di un libro.

E se volete visitare questa città, vi consiglio di farlo durante l'annuale Festa del libro, che dal 1989 attira molti appassionati di libri e turisti curiosi. Lì ci saranno conferenze, meeting, tavole rotonde, concerti, esposizioni, proiezioni cinematografiche, atelier e mercatini che vi attenderanno. 

Nelle scorse edizioni i visitatori hanno potuto imparare le tecniche librarie di stampa e rilegatura, assistere a letture animate e fare un salto al tradizionale mercato del libro antico e d'occasione, che con la giusta attenzione vi farà trovare edizioni rare o fuori commercio.
E chissà quale sarà l'ospite d'onore di quest'anno.

Persino il giardino di Thabor, che sorge sui resti dell’antico cimitero, sul retro della chiesa Notre-Dame de Bècherel, è una piccola oasi di verde dove potersi godere in pace un buon libro in tutta tranquillità, mentre il sole tramonta sulla vallata della Rance. 



Ed ecco i periodi di festa per una visita ancora più indimenticabile:
  • La Festa del Libro a Pasqua
  • La Notte del Libro a metà Agosto
  • Il mercato del libro la prima domenica di ogni mese

Un villaggio che vi farà sognare e incuriosire.

Sicuramente è diventata una delle mie mete future, e semmai ci andrò, quando ci andrò, vi farò sapere tutto.

E voi conoscevate Bècherel? Vorreste andarci o ci siete già stati?

Al prossimo post
-La ragazza che si nasconde dietro un libro-

Nessun commento:

Posta un commento