martedì 12 aprile 2016

URBAN FANTASY

Salve lettori anonimi oggi parliamo di un nuovo sottogenere letterario: l'urban fantasy.

E' un sottogenere del fantasy, e possiede un legame con il fantasy contemporaneo, da cui si differenzia perché non ha limitazioni temporali (infatti non deve essere per forza ambientato nei tempi moderni), bensì spaziali. Infatti è un genere in cui l'elemento fantastico è legato agli ambienti urbani, mescolati con le relative tematiche.
Racconti magici e storie ambientate nell'epoca contemporanea, nel mondo reale, urbano,che potrebbe essere riferito a versioni più moderne dei "tradizionali" mondi fantasy. I protagonisti del moderno urban fantasy, affrontano straordinarie situazioni quando le trame si svolgono o in mondi aperti (dove viene accettata comunemente l'esistenza di eventi magici o paranormali) o mondi chiusi (dove i poteri e le creature magiche sono nascosti).

Storia e scrittori
Iniziato negli anni '20 (sopratutto nella letteratura per ragazzi), è negli anni '80 che il termine viene usato tra gli scrittori e lettori fantasy. Pionieri di questo genere sono stati Charles de Lint (autore delle serie Moonheart e Newford), Emma Bull (War for the Oaks), John Crowley (Little, Big), Megan Lindholm a.k.a. Robin Hobb (Wizard of the Pigeons), Jonathan Carroll (The Land of Laughs), Matt Ruff (Fool on the Hill), e Terri Windling (nel suo ruolo di editore della Ace Books fantasy line e creatrice delle serie Borderlands).
In seguito moltissimi altri autori sono entrati nel genere e lo hanno reso ancora più famoso (esempi Kelley Armstrong, Holly Black, Cassandra Clare con il mondo Shadowhunters, Laura Anne Gilman, Laurell K. Hamilton, Rick Riordan con le storie di Percy Jackson, Lisa J. Smith, Stephenie Meyer con la serie di Twilight, Sergej Vasilievič Luk'janenko con la tetralogia I guardiani della notte, P. C. Cast e Kristin Cast con Casa della Notte, Christine Feehan con la serie Il principe vampiro, Richelle Mead con la serie L'accademia dei vampiri.
In Italia, sebbene sia un genere che ha preso piede solo ultimamente rispetto alla situazione internazionale, proprio di recente, all'incirca dal 2000 in poi, l'urban fantasy ha visto tutta una serie di autori cimentarsi con questa inedita fusione di magia e modernità: Luca Tarenzi, Francesco Dimitri, Lara Manni, Francesco Falconi, Luca Azzolini, Veronica Niccolai.

Serie televisive

Benché il termine stesso ha solo incominciato ad affermarsi nella filmologia, si può dire che molti film e telefilm seguono le convenzioni dell'urban fantasy.
Esempi di film e telefilm che rientrano nella urban fantasy sono: Buffy l'ammazzavampiri, Angel, Supernatural, True Blood e The Vampire Diaries,The Originals e Teen Wolf.

Spero che questo post vi sia piaciuto, e fatemi sapere se il genere vi piace o che libri avete letto.
Al prossimo post
- La ragazza che si nasconde dietro un libro -

Fonti: wikipedia


Nessun commento:

Posta un commento